Sebastian balla il classico

Il giovane ballerino balla con Susanna Salvi e la Abbagnato apprezza molto la prova…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

10 Commenti per Sebastian balla il classico

  1. KIKKA scrive:

    Concordo con le opinioni di tutti tranne quella di chiara a cui evidentemente non piacciono i bei ragazzi con i capelli lunghi.
    Sebastian è molto maturo per la sua giovane età e proprio perché ancora giovane ha un sacco di potenzialità per il futuro.
    Adoravo anche Oliviero ovviamente ma il parteraggio, secondo me, era il suo punto debole.

  2. KIKKA scrive:

    Semplicemente perfetto.

  3. Babu scrive:

    SEbastian sorprendente,ma ancor più sorprendente il fatto che non abbia avuto il voto del giudice speciale!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Cora scrive:

    Sebastian è stato veramente bravo, soprattutto se si pensa che non ha mai studiato danza classica.
    Ho però una curiosità che mi rimarrà tale: mi sarebbe piaciuto vedere danzare lo stesso pezzo con la stessa ballerina da Oliviero per poi fare un paragone….chissà come sarebbe stato?

  5. Chiara scrive:

    Questo ragazzo e’ assolutamente immaturo , fortunatamente questa volta ha legato i capelli . Dalla notte degli oscar →a lady oscar . Lo trovo assolutamente insipido e chiuso . Nonostante gli abbiano cucito la coreo .

    • Cora scrive:

      ???????????????????
      ???????????????????
      Non capisco la critica se non per giustificare il fatto che Sebastian non ti piaccia
      Che c’entrano i capelli, che c’entrano lady Oscar e la notte degli oscar, poi che la coreo(grafia) sia cucita addosso a lui che non è un ballerino di classico,……….

  6. Gioc scrive:

    Ho finalmente visto una coreografia di bella danza con una splendida ballerina ma anche Sebastian mi ha sorpresa per la sua bravura! Vedevo Oliviero perfetto in questa coreografia ma riconosco che Sebastian se l’è cavata molto bene e ho la certezza che se questo ragazzo studiasse più a fondo danza classica diventerebbe un ballerino fantastico. Merita la vittoria di categoria.