Lo Strego…

Matt Dillon si complimenta con lui che poi si racconta dopo l’esclusione di sabato e i suoi compagni commentano la serata…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , ,

8 Commenti per Lo Strego…

  1. Nacci Cristina scrive:

    Mi è dispiacito x lo strego, che con le sue canzoni mi ha fatto pensare molto a Rino Gaetano.A mio parere sabato Morgan ha fatto troppo show giocando con la pelle dei ragazzi.Sempre a mio parere anche il professore Boosta sabato ha dato evidenza della sua preferenza x un bambino di 16 anni.x nn parlare di Mike.con l’uscita dello strego amici 2017 x me finisce qui

  2. patrizia tr scrive:

    concordo con gioc riguardo ai regolamenti…………lo Strego ha pagato la “follia” di Morgan!!!!
    E’ uno scandalo : doveva uscire Thomas e non lui…….d’altronte Thomas ha anche16 anni e quindi tutta la vita davanti per cantare…….Lo Strego è bravissimo e lo ha dimostrato anche sabato ……..

  3. Gioc scrive:

    Certo che questi regolamenti sono un po’ strani punto come possibile che a votare nel caso il 2 in uscita siano della stessa squadra siano solo i tre coach della squadra? non sarebbe più corretto far votare i giudici super partes? Trovo questo modo di votare decisamente squilibrato.

    • Arianna scrive:

      Gioc credo che anche gli altri anni fosse così. Cioè, nel caso in cui gli sfidanti fossero stati della stessa squadra, avrebbero dovuto decidere i coach di riferimento.
      La mia modesta opinione mi fa pensare che anche nel caso di un voto allargato, sarebbe uscito comunque Strego….

      • Gioc scrive:

        Non discutibile fatto che sia uscito Lo Strego ma che siano solo i 3 coach della sua squadra. Gli altri anni stavano coach e tutti gli insegnanti o forse solo tutti insegnanti. Con solo i 3 e’ facilitare uscire chi non si vuole in squadra. Altri giudici potrebbero essere più obiettivi.

    • rocco scrive:

      infatti non ci ho mai capito un granchè…

  4. Chi75 scrive:

    Auguro il meglio allo Strego, è bravissimo!!!!

    • rocco scrive:

      speriamo chiara….almeno porta una ventata di creatività nella musica italiana..
      ma ho qualche dubbio sulla riuscita vista la non percezione musicale del grande pubblico abituato più a cose diciamo leggere per essere educati…..dipenderà molto anche da chi promuoverà la sua attività..