La lezione di francese

LEZIONI DI FRANCESE

Nulla è lasciato al caso in vista della finalissima , così arriva un professore di francese per Elodie…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

18 Commenti per La lezione di francese

  1. spider scrive:

    …Mal di testa ahah aiuto xD Ari, te sei specialista nel omeopathia che mi consogli??? :)))

    • Arianna scrive:

      Ciao spider, mi dispiace per il tuo mal di testa :-(( purtroppo non sono esperta di omeopatia, ma neppure di mal di testa (x fortuna).
      Dipende soprattutto dalle cause. Se è una cosa leggera, legata a stress, forse basta un po’ di relax…. Cura del sonno, bagno caldo con aroma terapia….cose del genere.
      Ti consiglierei di evitare la puntata. Buona guarigione ^_^

  2. Arianna scrive:

    X Syd
    Come vedi stanno preparando The Woman in Pink per il podio. Inutile illudersi, tanto sarà così. Magari ci può anche stare, non voglio dire di no, anche se scontatissimo :-((

    Ho ascoltato The Housemartins, mi sono piaciuti molto, ma tu non avvedi dubbi :-))
    Costello mi piace. L’ho in una playlist ma con altri album, non conoscevo quello che mi hai consigliato.

    • Arianna scrive:

      ….Ho alcune cose anche di sua moglie, la Krall…..molto brava, ha una bellissima voce :-)))

    • syd barrett scrive:

      arianna ciao….comunque vada ha già vinto come sergio… la finale è una formalità…magari daranno il premio a lele…così tutti accontentati… non credo che nuove esibizioni faranno cambiare giudizi su di loro…
      ad ora cara arianna non mi hai detto ancora ma che brutto disco è questo..quindi ti puoi fidare.

      • syd barrett scrive:

        sono curioso di ascoltare elodie quando urla in francese….novità…
        cara rimaniamo negli 80..questi sono davvero sfiziosi ti piaceranno sicuramente..
        gruppo:altered images…disco:bite plus
        gruppo:the go betweens…dischi:tallulah e liberty and the black diamond express.

        • Arianna scrive:

          Ciao syd
          Beh, in effetti di schifezze ancora non me ne hai passate, se tu me ne rifilassi una te la rimanderei subito indietro…..ahahah
          Comunque, tra tutti quelli che ho ascoltato, ce ne sono alcuni che mi hanno colpito di più rispetto ad altri.
          Non conosco questi gruppi anni 80….vedremo ^_^

          • syd barrett scrive:

            arianna buongiorno…leggo che qui tutti hanno fatto un disco…ma per inciderlo ci vogliono dei tempi… lo tenevano già confezionato prima di partecipare al prog?..non si poteva aspettare la chiusura del talent..mi sembra tutto così inopportuno..che ne pensi?ne sai qualcosa sono cover o inediti?

            • syd barrett scrive:

              cara arianna sono davvero pochi quelli che conoscono questi gruppi e dischi che ti consiglio…a volte sono sconosciuti anche nei loro paesi..questa è la bellezza della musica scovare dei gioielli..non c’è piacere dirti di band o artisti famosi che spesso non sono neanche così bravi come quelli ignoti..esistono dei capolavori che non hai idea e purtroppo nessuno lo sa.

  3. Arianna scrive:

    Magari dovrà preparare La Vie En Rose…chissà…… In un certo senso, ce la vedrei con qualcosa del genere….tanto per rimanere nel Retrò

    • spider scrive:

      Ari tempo fa proprio avevo detto che La Vie En Rose (versione di Grace JOnes) calzerebbe benissimo con Elodie, sia per stile, sia per voce sia per approccio musicale ;-)

      Vedremo… ^.^

  4. eva scrive:

    Sapreste dirmi il titolo della canzone?

  5. Cora scrive:

    Prof d’inglese non ne ha bisogno?
    Sicuri?

    • Arianna scrive:

      Cora, lasciamo perdere l’inglese….tra tutti….non so chi sia peggio. Lei è una delle ultime in scaletta Sentirla pronunciare “Dea Ris e haus…..Dei Coll…” io francamente non li conoscevo…..mai sentito parlare della Dea Ris o degli Dei Coll…..va beh che sull’Olimpo c’era di tutto, però….. :-(((

      • bluesgardenia scrive:

        Mi sembra che finora nessuno ha avuto da obiettare sul suo inglese, altrimenti le avrebbero dato un insegnante di lingua inglese!

        • Arianna scrive:

          Per quale motivo….un insegnante di inglese se già sa cantare in inglese. Io parlavo di pronuncia…… La sua può andare in Italia , certo non fuori……