Un brano importante…

SERGIO JAX NEK

… a una voce importante, questo è quello che dicono J-Ax e Nek assegnando il brano a Sergio.

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , , ,

21 Commenti per Un brano importante…

  1. michela64 scrive:

    Petra purtroppo rimango ferma e convinta a quello che io e Cristina pensiamo! Mi dispiace ma a me non piace e soprattutto non merita!

  2. Cristina scrive:

    Questione di gusti ;-)

  3. Cristina scrive:

    Ma infatti x me Sergio non canta affatto bene neanche le canzoni black. Trovo che il suo inglese/americano sia molto particolare…. Io non riesco a capire il testo delle canzoni che canta.

    • Petra scrive:

      Scusami, ma secondo me, questa è eresia pura!

    • tatoo scrive:

      Sergio non canta affatto bene e……………….BASTA!!!!
      Sappiamo oramai che ce lo dovremo sorbire fino al serale.
      Speriamo nel senno di poi e che prima o poi sarà buttato fuori.

  4. Cristina scrive:

    Michela non saremo solo in due ?!?!?

    • Cora scrive:

      Ciao Cristina, non sentitevi sole, io ho scatenato le ire di mezzo blog il giorno dell’apertura dicendo che Sergio non mi convinceva.
      Poi si è aggiunto anche qualcun’altro!
      Personalmente non è che lo cancelli del tutto, ma sicuramente non sono una sua fan.
      Se non arrivasse al serale non piangerei.

  5. Cristina scrive:

    Sergio pare sia intoccabile ed è chiaro che non vogliano metterlo in difficoltà. D’altronde se si confrontasse come tutti gli altri cantanti con diversi generi e anche in italiano sarebbe difficile farlo arrivare al serale ….. Non lo credete??????

    • michela64 scrive:

      Cristina siiiiiiiiiiiiii

    • Petra scrive:

      Anche qui dissento. Primo perchè il brano in questione metterebbe in difficoltà chiunque, secondo perchè rende anche in lingue diverse dall’inglese. Il brano in francese che ha studiato, a mio avviso, lo fa molto bene, e poi ho visto un filmatino sulla sua pagina dove canta un pezzetto in italiano, e non è per niente male, anzi!

      • Petra scrive:

        Un’ultima cosa: direi che ha fatto diversi generi invece, da pezzi più intimie romantici, a pezzi movimentati, fino a quelli dance.

    • Arianna scrive:

      Cri, Sergio per adesso non ha mai cantato in italiano, vero, ma non ha affrontato sempre gli stessi stili…anzi….
      Si è cimentato pure nella dance, cosa che a me non è piaciuta particolarmente. E comunque Steve Wonder non è proprio nelle sue corde. Credo che dovrà personalizzarla….
      ^____^

    • syd barrett scrive:

      ciao cristina…in italiano proprio non ce lo vedo a cantare….mi sbaglierò…
      buona giornata…

  6. michela64 scrive:

    Avete visto cosa e’ stato dato a Chiara un brano che è tutto l’opposto di ciò che è lei! Così si che può dimostrare di essere talento a tutto tondo! Elisa in questo farà la differenza mi dispiace solo che è stata costretta in qualche modo ad essere nella squadra con l’urlatrice…….

  7. michela64 scrive:

    Far cantare Supertition a Sergio e’ come far cantare i Puffi a Cristina d’Avena e’ una passeggiata, non è così che dimostra di avere talento, avrebbero dovuto dare Emozioni di Battisti allora si che si metteva alla prova la bravura! Così è’ vincere facile!

    • Petra scrive:

      Direi che non è vero! E’ una canzone “black”, ma la voce di Steve Wonder è opposta a qualla di Sergio. Wonder ce l’ha molto alta, mentre Sergio ha una voce più bassa e profonda… Per non parlare del fatto che tutti i brani di Steve Wonder sono difficilissimi!
      A Sergio piace questo pezzo, ma ciò non significa che gli sia congeniale!

      • Arianna scrive:

        Petra, sono d’accordo, sono proprio due voci diverse. Importanti tutte e due, ma opposte….

    • spider scrive:

      Concordo in tutto con Petra

      Poi aggiungo Superstition di per se non è una canzone impegnativissima sul livello emotivo non parla di grandi sintimenti bensi’ di superstizione in modo piuttosto ironico il che pero’ non significa che sia una canzone facile da cantare anzi…..

      • spider scrive:

        Certo volte sono probrio le canzoni che non richiedono i soliti *sentimentalismi* ad essere piu’ difficile da interpretare non é da tutti bisogna saper quasi *giocare* rimanendo pero’ convincenti ;-) Per altro essendo una canzone ritmata al contrario di *i just call to say i love you* ad esempio richiede anche una certa dose di affinità al ritmo..In poche parole: Difficile

    • syd barrett scrive:

      ciao michela…sono d’accordo con il paragone …non tanto sull’italiano e su questo pezzo…ho dei dubbi….
      buona giornata..