Le lacrime di Arianna

ARIANNA

Si è proposta come caposquadra ma i compagni non le hanno dato fiducia e lei non riesce a nascondere l’amarezza, che ne dici?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

8 Commenti per Le lacrime di Arianna

  1. spider scrive:

    Non ho parole ragazzi e rimango di stucco quando mi tocca vedere o leggere che ragazzi come lei e Nick vengono puntualmente ignorati e messi da parte dei loro compagni. Un mix tra menefreghismo, falsità e para…tutti bravi a farsi i conti probri ed ad aprire bocca anche solo.per prendere aria ma quando si tratta Dover parlare stranamente tutti zitti e muti. Davanti versano lacrime di coccodrillo ad una eventuale eliminazione vedesi esame di Nick ma quando si tratta di far capitani e squadra a nessuno o quasi frega qualcosa stranamente. -.-

  2. Cora scrive:

    Mi dispiace per lei e trovo che abbia tutte le ragioni del mondo.
    Begli amici e bei colleghi, complimenti!

  3. tatoo scrive:

    Bisogna avere il coraggio di ammettere che per i tuoi compagni (come già te lo avevano dimostrato) sei OUT!!!! Basta lacrime. Un po’ di dignità. Mento alto, petto in fuori e vai avanti.
    Arianna fattene una ragione.

    • Arianna scrive:

      Guarda che Arianna…..HA RAGIONE!

      • tatoo scrive:

        Arianna non dico che (Arianna) non abbia ragione, ma dato che i suoi compagni non la valutano nemmeno, deve farsene una ragione o, almeno, che i proff le facciano capire tale situazione, non poco imbarazzante!

        • spider scrive:

          La domanda tatoo è su quali basi i suoi compagni non la valutano minimamente solo per poca bravura (ripeto a me non pare poi tanto scarsa) o forse perché non fa gruppo come altri o per cosa? Perché per loro va bene una Benedetta ma non dovrebbe andare bene Arianna? Per differenza di bravura o per qualcosa’altro (io opto per la seconda ipotesi) Stessa cosa vale per Nick.
          La verità e che sono un branco di falsi e fifoni prof e meccanismi a parte.
          Arianna ha più che motivi valiti e è una ragazza di 18 anni che era entrata con speranze e fiducia li dentro non dimenticamicelo.

  4. Gioc scrive:

    Mi dispiace per questa ragazza entrata con tanti sogni e da subito costretta ad affrontare una brutta realtà. Colpevole è chi l’ha trascinata in questa avventura senza rendersi conto (?) che non avrebbe avuto alcuna chance.