Crisi superata!

SERGIO E BRAGA

Sergio  ha ritrovato lo smalto e canta bene in prova con il  il maestro Braga che non vuyole più sentire parlare di crisi

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

16 Commenti per Crisi superata!

  1. Patrizia scrive:

    E’ furbo … la sa lunga.

  2. Arianna scrive:

    Sono contenta che abbia superato la sua crisi ^_^

  3. Serena scrive:

    Ma le canzoni che doveva preparare in italiano si sono volatizzate come la presenza de LA RUA nei pomeridiani … Sempre i soliti … Senza parlare degli inediti quest anno tabù !!!! Eppure LA RUA ne ha e anche belli!!!!

  4. Babu scrive:

    Sergio = Colosso d’argilla !!!!!!! Ora dice di sentirsi meglio di settimana scorsa. Su invito di Braga ,canta i suoi brani: sicuramente sarà che non ho competenza sufficiente per giudicare, ma a me sembra che non sia cambiato di una virgola !

    • Emi scrive:

      Sono d’accordo! Anche a me sembra sempre uguale…

    • Arianna scrive:

      Babu, io ritengo sia giusto che ognuno debba cantare i brani che gli si addicono di più.
      Seconda cosa, per quanto a me piaccia Sergio, io mi chiedo chi abbia deciso di farlo entrare nella scuola. Lui non può assolutamente cantare in italiano . È impossibile, almeno per il momento, visto che ancora parla così male. Secondo me non è in grado di interpretare un brano e dargli addirittura senso ed emozione.

    • Gioc scrive:

      Babu sono del tuo stesso parere, io non ho sentito nessuna differenza.

  5. raffaella scrive:

    Perchè non ci fate mai vedere le lezioni di Carlo? E’ stato eliminato?

  6. tatoo scrive:

    Non so se mi fa rabbia oppure tenerezza……..ma ho un solo pensiero: è ora che lo mandiate a casa! Non regge più e……..”non te reggo più”.

  7. silvia scrive:

    Vi prego basta Braga, basta Zerbi, rivogliamo al piu’ presto la sobrietà e la leggerezza di Carlo Di Francesco.

  8. Cora scrive:

    Crisi e corazza sbattute fuori dalla porta.
    Speriamo!

  9. michela64 scrive:

    La crisi la fa venire a noi se non la smette di piagnucolare e di lamentarsi!!! Huffaaaa! Che noiaaaaaa!