La grinta di Andreas

PEPARINI E ANDREAS

Sabato scorso Garrison lo definì “piatto”, la Peparini non lo pensa e lo incoraggia e aggiunge che deve essere cosciente che è “bello”!

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , , ,

10 Commenti per La grinta di Andreas

  1. rick83 scrive:

    Andreas è un altro ballerino che deve essere ridimensionato. Il vero hip pop è un’altra cosa.

  2. Arianna scrive:

    Premettendo il fatto che a me Andreas piace come ballerino, anche se non perfetto, mi chiedo una cosa: È così necessario che un ballerino si senta bello? Voglio dire, se uno non si sente bello non può ballare?
    Vorrei che qualcuno mi spiegasse, perchè sono piuttosto ignorante in materia :-(((

    • tatoo scrive:

      La bellezza è un punto in più, non c’è dubbio…….guarda Bolle!!!! :-))))))

      • Arianna scrive:

        Questo secondo me vale solo per la danza classica, dove tutto è rapportato alla “bellezza” intesa nel suo complesso.
        Per gli altri stili non mi sembra sia necessario. Talvolta, anzi, spesso, si vedono certi tipi…..

  3. emanuela scrive:

    ….quanto è carina questa insegnante….ha ragione ad incoraggiare, in fondo ricordiamoci che sono ragazzi di 19anni non ancora pienamente consapevoli di se stessi……

  4. Cora scrive:

    Sono d’accordissimo con la Peparini.
    Andreas mi piace come persona, come balla, come interpreta, ha un sorriso disarmante e anche fisicamente è un bel ragazzo.
    Che si può volere di più?
    Naturalmente che migliori come ballerino in altri stili che non sono il suo, ma sono convinta che c’è la possa fare.

    • tatoo scrive:

      Forse sbaglio, ma il sorriso di Andreas non è disarmante, ma “imbarazzato”. Qualsiasi cosa gli abbia detto la Peparini il sorrisino era sempre quello. Comunque sono convinto che se si dà da fare anche con gli altri stili e prende sicurezza di sé, forse ce la farà.
      Ciao cora!!!! :-))))))

      • Cora scrive:

        Ciao Tatoo,
        non parlavo del sorriso in questo caso, che sicuramente era più imbarazzo che sorriso, parlavo di quello che gli compare ogni tanto in varie e diverse occasioni che non sono certo i complimenti della Peparini.

    • Gioc scrive:

      Per il mio gusto è ancoravtroppo contaminato – e si vede – con l’hip hop! Dovrebbe studiare di più le basi classiche e forse con la sua tenacia e grande volontà potrebbe arrivarea quakcosa di accettabile.
      Questo per il mio gusto ovviamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 max 380 caratteri