Continuano le verifiche…

Fabrizio Moro

I ragazzi devono dimostrare la loro “unicità vocale”. Dai il tuo parere…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

5 Commenti per Continuano le verifiche…

  1. Arianna scrive:

    Quest’anno i cantanti mi sembrano ben assortiti.
    Oggi mi hanno colpito Luca, un ragazzino molto interessante e l’ex sfidante di Briga (non ricordo il nome), anche lui ho trovato che fosse piuttosto particolare.
    Vito non mi è piaciuto, mi sembrava che soffiasse nella minestra, e neppure l’altro ragazzo al piano (non ricordo il nome), bravo ma secondo me insignificante.
    Poi qualcuno addirittura non ce lo avete fatto neppure sentire, quindi, come possiamo esprimere le nostre impressioni, dovremmo lavorare di immaginazione?

  2. pimpa scrive:

    Buongiorno blog, Dan & red.
    Purtroppo non ho visto le puntate, solo l’ iniziò di lunedi.
    Cosa ci fa il mago Galbusera a presentare??? Non mi piace
    Il farfallino De Martino che gesticola comune Bruni Vespa mi piace ancora meno.
    W Zanforlino ;-) altro che De Martino:-(

    • Arianna scrive:

      Ahahahah! Ben detto pimpa!
      Buon lavoro ^___*

    • Cora scrive:

      Pimpa non nominare invano il nome di Zanforlin!!!
      Come mi manca! Mi è mancato tutto l’anno scorso e quest’anno che fanno?
      Ci piazzano sti due bei che dicono due parole scontate ai ragazzi sia che se ne debbano andare sia che abbiano passato il turno.
      In più ci dicono anche cosa accadrà due minuti dopo: “Adesso verranno esaminate dai professori le ballerine!” Se non c’è lo dicessero come faremmo a seguire i castings!?!?
      Ma perché proprio loro? Perché piacciono alle ragazzine urlanti fans di Briga?
      ……………

      • Cora scrive:

        ……….Vorrei far notare che la trasmissione viene seguita anche da ragazzi raziocinanti e persone già mature a cui la beltà di questi due personaggi non interessa niente, preferirebbero magari avere a che fare con una persona anche un po’ più matura, ma che si sappia relazionare coi giovani come faceva il nostro impagabile Zanfo.
        Solito problema di audience?
        Non dimentichiamo che anche i giovani vanno educati ad un minimo di cultura sia musicale che intellettuale.
        Se sentono parlare un buon italiano magari imparano anche congiuntivi e condizionali.