La richiesta di Giorgio

giorgio e prolli

Vuole andare al ballottaggio per capire se piace ai giudizi… Che ne pensi?

 

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

26 Commenti per La richiesta di Giorgio

  1. Antigone scrive:

    Giorgio, svegliati!!!!abbiamo capito che chi fa buffonate fa audience, ma non cadere della trappola della notorietà momentanea e fugace. Stai per il lungo raggio, andare al ballottaggio nn serve a niente se esci sarai presto dimenticato se rimani, idem. Concentrati sul tuo ballo, balla likes there’s no tomorrow e parla di meno. Pensi che Claudia sia la più forte, impara dal suo atteggiamento, lavora sodo ed è concentrata sui suoi obiettivi. Una vera professionista, personalmente non mi entusiasma,ma il suo è l’atteggiamento migliore. Forza Giorgio !!

  2. chiarella scrive:

    si evidenzia un altro fatto…nell’appuntamento quotidiano di real tyme visibilità per i blu 20 % il resto per i bianchi. perché sono” importanti ” e “divertenti” le scemate che fanno. Giusto, Emma è la pupilla di Maria, e se perde, poverina, ci rimane male. Anche all’inizio della serata Maria nomina sempre per prima Emma. Speriamo che per la serata finale ci sia il televoto.

  3. rossi scrive:

    Giorgio non si tocca è assolutamente fantastico però forse è nella squadra sbagliata. La sensibilità di Elisa secondo me non lo aiuta molto. Forse sarebbe stato meglio con Emma che è più dura

    • valeria 74 scrive:

      non sarei d’accordo, proprio la sensibilità e le parole di Elisa sono il valore aggiunto che può, come oggi mi è sembrato, far riflettere e quindi agire il meraviglioso “artista” che è in lui.

  4. Giulia scrive:

    Per me Giorgio è già vincitore. Un ballerino di street dance (e in questo è travolgente) che balla “La guerra di Piero” con un’intensità, una misura, una delicatezza emozionante e commovente non può che essere un raro talento. E’ riuscito a trasmettere tutto: la rassegnazione, la paura, il dolore di un soldato-ragazzo. La bella danza non equivale sempre a un “numero” di effetto….

  5. Elena scrive:

    I due ballerini maschi vengono completamente ignorati, fanno bene a lamentarsi.

  6. Gioc scrive:

    Giorgio ha perfettamente ragione (e i ballerini/e in genere), andando al ballottaggio in linea di massima sarà maggiormente visibile, sempre che si possa esibire senza troppi fronzoli di contorno che impediscono di valutare pienamente la sua esibizione
    Un suggerimento per la produzione : cambiare i colori per i ballerini blu in quanto questo colore si mescola con tutti gli altri e non mette in risalto l’esibizione dell’allievo; il bianco invece risalta sempre molto bene nelle coreografie. Mi sembra che già nella scorsa edizione era stato sottolineato questo problemino,

  7. Cristina scrive:

    Giorgio non si discute si ama!

  8. Giusy scrive:

    Giorgio non è una scelta codarda????? vero!!!! prima mi piaceva molto Giorgio, al serale mi ha proprio deluso. L’hanno convinto che è un mostro di bravura e questi sono i risultati. Tanto uscirà all’ottava puntata…….e la finale ti rimarrà indigesta.

    • Babu scrive:

      Cara Giusy,mi sfugge il perché’ sarebbe una scelta codarda quella di Giorgio. Sai, forse è’ la mia età’ ,che non è’ più’ tanto verde. Saresti cosi’ gentile da spiegarmelo?

      • Giusy scrive:

        L’ha detto lui …… che andava al ballottaggio non perchè era un codardo ma perchè voleva dimostrare ai giudici che esisteva anche lui. A me sinceramente quando ha detto questa cosa mi ha fatto pensare che invece è tanto codardo.

        • Babu scrive:

          Giusy,ti ringrazio della risposta, ma a questo punto mi viene da pensare che non ti sia ben chiaro il significato della parola codardo. Non mi dilungo oltre, perché’ le successive risposte al tuo commento , con le quali mi trovo perfettamente d’accordo , ne precisano molto bene il senso. Ciao…….

          • Giusy scrive:

            ciao Babu codardo significa: Che fugge per paura davanti a un pericolo, a un rischio, venendo meno al proprio dovere. Codardo è colui che per viltà di cuore, o per malizia di mente, fa getto del proprio decoro là appunto dove dovrebbe mostrare la propria generosità e il proprio valore. In questo caso Giorgio ha paura di uscire perchè in fondo sa di essere il ballerino più SCARSO dei quattro rimasti.

            • Giusy scrive:

              quindi cosa fa: propone il ballottaggio con Klaudia (in teoria la più forte) per dimostrare che è forte e coraggioso prima che gli altri gli dicano che è il più scarso dei quattro. Anche perchè si sentiva un leone il ragazzo con l’accesso al serale e un leone non può avere la coda tra le gambe. Non solo codardo ma anche presuntuoso e poco umile. vi ricordate quando La celentano ha ribaltato Virginia perchè ha pensato di accostarsi ad ambeta!!! Ecco oggi io al posto di Veronica l’avrei ribaltato perchè ha pensato di sfidare Klaudia e anche batterla.

              • valeria 74 scrive:

                un codardo non va in prima linea, ma si tiene ben nascosto e aspetta che il momento peggiore passi, lui mi pare che voglia affrontare il “rivale” in campo e dunque la definizione del vocabolario mal si adatta a lui.

              • Babu scrive:

                Ah, adesso ho capito…. Tu tifi per Klaudia e hai paura che Giorgio possa ,in qualche modo ostacolarla! Personalmente io trovo Klaudia molto brava tecnicamente e versatile,pero’ non mi emoziona quanto Giorgio, quindi , che ti devo dire, aspettiamo le prossime sfide e che vinca il migliore !!!!!

                • chiarella scrive:

                  sono perfettamente d’accordo con Babu, Giorgio vuole semplicemente sapere se è più o meno apprezzato perché se talvolta riceve il punto non viene spesa una parola in suo favore in relazione alla sua esibizione (che è sempre bellissima), mentre le parole si sprecano per i bianchi (spero che per la Ferilli questo sia l’ultimo anno della sua partecipazione perché è molto evidente il suo favore per i bianchi (soprattutto per Briga che “canta” malissimo perché si mangia le parole e spesso non lo capisco)

              • Vale scrive:

                Ciao Giusy, volevo solo dirti che “tifare” qualcuno, non equivale ad accanirsi contro qualcun altro.
                Giorgio ha detto “non è ne un gesto codardo, e nemmeno far vedere che ho le palle..” ed era chiaramente in risposta ad una domanda, non penserai che parlano davvero con lo specchio..
                Ma poi ragazzi, capisco essere presi dai sentimenti, ma le parole hanno un peso e meritano un contesto adatto quando vengono usate. Non ti puoi permettere di appellare un ragazzo di 20 anni che vedi 5 minuti a settimana in tv come ti pare solo perchè ha la maglia blu e a te piace bianca. Ridimensionate.

    • cora scrive:

      Senti Giusy si è capito perfettamente che non ti piace Giorgio, forse perché preferisci altri/e ballerini/e.
      Ma trovo molto più corretto dire chiaramente che non ti piace piuttosto di trovare tutti queste assurde critiche assolutamente senza senso ne’ fondamento tipo il fatto che lui sia codardo.
      Codardo e’ chi si nasconde, non prende decisioni, non ha una propria opinione, tutto l’opposto di quello che sta facendo Giorgio che si mette in gioco pur di sapere cosa pensano di lui.

      • Giusy scrive:

        Ciao Cora
        Giorgio a me ai pomeridiani piaceva anche molto; al serale non mi è piaciuto per niente. Ho preferito a lui Michele e Shaila. Poi ripeto il fatto che codardo l’ha detto oggi Giorgio nel day time (riguardalo) e io ho fatto le mie personali considerazioni. Peccato che gli insegnati l’hanno ancora protetto perchè se volevano metterlo veramente a rischio al ballottaggio avrebbero mandato Klaudia non Cristian. Non perchè Cristian è più scarso di Klaudia (è o era il mio preferito) ma perchè Klaudia avrebbe avuto più consensi. Ciaone

        • cora scrive:

          Giusy, non dico più nulla perché mi sembrano parole al vento dato che io e te abbiamo pareri totalmente opposti: tu volevi rimanessero Michele e Shaila e mi dici ciaone….
          a me piacciono molto di più Klaudia, Giorgio e Michele e …..non amo ciaone!!!!
          E solo questione di gusti.
          Buona giornata Giusy :-) ^_~

    • valeria 74 scrive:

      scusa ma come ragioni? Uno decide di mettersi a rischio con un ballottaggio, i suoi insegnanti lo invitano a ripensarci e tu dici che è codardo? Codardo è uno che se ne sta zitto e buono e si accomoda sull’aiuto del suo coach o maestro,,,come qualcuno che per fortuna è uscito!!!

  9. cora scrive:

    Cristian e Giorgio hanno perfettamente ragione: passano sempre del tutto inosservato perché vincono solo perché gli avversari non piacciono, mai un commento critico sul lavoro che stanno facendo, mai un giudice che si esprima su di loro nel bene o nel male, ma con opinione di causa, tutti i commenti sono solo sui cantanti.
    Non posso che capirli e invitare gli autori a pensarci bene sopra.
    Talenti veramente sprecati!!!

    • Nicoletta scrive:

      Ciao cora, concordo pienamente con te: Cristian e Giorgio sono davvero due talenti, purtroppo passano inosservati e credo che ciò sia dovuto alla mancanza di un esperto di danza nella giuria. Questo è un grosso deficit, autori provvedere!!! Il canto prevale sempre sulla danza e non è giusto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 max 380 caratteri