Luca ci ripensa…

luca

I commenti della Bertè nell’ultimo serale non gli sono davvero piaciuti. Che ne pensi?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , , , ,

13 Commenti per Luca ci ripensa…

  1. ale scrive:

    Luca sarà uno dei tanti, che uscito da lì, farà poco e niente.forse, qualche concertino nella piazza del suo paese.l unico,con talento e personalità, é stash! Penso saranno gli unici che ,una volta fuori, faranno qualcosa.

  2. KIKKA scrive:

    Luca mi piace molto come cantautore. La Bertè poteva dire a me non piace quello che scrivi anziché dire scrivi cose banali. Si può esprimere la propria preferenza senza offendere nessuno.

  3. Elisa Tondo scrive:

    Loredana Bertè ha sbagliato in entrambi i casi non ci si approccia così con dei ragazzi giovani che sognano e che di base sono già dei veri e propri artisti…lei offende punto. Sabrina Ferilli vergognosa nel suo intervento contro Luca!!!
    Tollero solo Francesco Renga che tutto sommato si comporta bene almeno per adesso.

  4. meer scrive:

    ragazzi io ci ho provato … ma Luca non mi ispira molto.

    per quello che ho visto mi sembra immaturo … e questo mi fa tenerezza di lui, in senso buono.

    non ha assolutissimamente una brutta voce … però a me non prende.
    il suo inedito è bello.

    quello di sabato bel testo … anche se vorrei capire cosa lo ha portato a scrivere un testo così.

    • plutino50 scrive:

      ora si può dire tutto di Luca ma immaturo proprio non direi!!!!!! per la sua età scrive molto bene e non è mai banale ! quell’altro che si crede chissà chi scrive delle robe di una banalità imbarazzante .

  5. fabiano scrive:

    io non capisco… fino a quando la Bertè fa uno straccio Briga è una grande… poi per Luca non vale la stessa cosa… due pesi e due misure andrebbero usati.
    Io apprezzo luca, ma oggettivamente l’inedito era di una noia mortale… a me lui piace proprio a livello umano, però si piange troppo addosso a rischio di diventare noioso. Dai, un po di attributi li tirasse fuori perchè le potenzialità le ha. La Bertè forse sbaglierà modi, ci piace tanto quando li usa con chi non ci piace, però al di la dei modi non dice cose campate in aria e oggettivamente ha ragione

    • SaraV scrive:

      Sono in linea di massima d’accordo con te, fabiano.
      Il suo inedito era noioso, ha di (molto) meglio nel suo repertorio. L’accanimento della Berté su di lui è ingiustificato, però quando Luca si arrovella così diventa fastidioso. Non capisco cosa gli rode dentro, perché qualcosa di irrisolto in lui c’è ed è palese. E’ come se si sentisse l’eterno incompreso e… non va bene! Luca mi piace, mi è piaciuto da subito e ha una voce strepitosa. Ho come l’impressione che sia successo qualcosa nella scuola che noi non abbiamo visto nelle puntate. Mah?! Comunque, Luca…datte ‘na mossa!

    • cate scrive:

      sono due cose totalmente diverse, la Bertè con Briga ha espresso il parere di moltissime persone, il mio assolutamente, prima che lei intervenisse io e chi era con me abbiamo detto le stesse cose. Per Luca è diverso, lui è così, può piacere o non piacere ma non c’è niente da biasimare, come invece lo è la scelta della Marrone

      • fabiano scrive:

        io non la penso cosi.. nel senso mi sono espresso tante volte negativamente su Briga e molte a favore di Luca… però tu dici che lei ha espresso il parere di tanti su Briga, beh ci stanno anche tante persone che pensano le stesse cose che ha detto di Luca, non perchè noi nn la pensiamo in quel modo allora la idolatriamo quando parla a Briga e la bruciamo al rogo quando lo fa con Luca… Dice quello che pensa, condivisibile o meno, ma non si può attaccare dicendo che con luca è ingiusta e cattiva e con Briga fa bene… lei usa lo stesso modo… poi è la nostra percezione che è diversa

  6. Arianna scrive:

    Luca non deve pensare che tutte le persone siano come muri, sui quali le sue parole scritte rimbalzano. Esiste una parte di pubblico che assorbe completamente il suo pensiero e ne apprezza il valore. È per quel pubblico che lui deve lavorare ed andare avanti, prendendo le offese (se così possiamo chiamarle) come critiche da considerare solo come consigli.

  7. sadia scrive:

    Ascoltare Luca sta diventando un’agonia. Con il “soldato non vedente” pensava di aver riscritto nel 2015 Generale di De Gregori? Veramente insopportabile il suo smisurato Io nascosto dietro una timidezza fastidiosa

    • vicky scrive:

      no, per me luca credeva solo di cantare ” il soldato non vedente”. ha un suo stile che a me piace molto-

  8. Cristina scrive:

    Luca stai tranquillo, non ti far mortificare dalla berte! Sappiamo che è folkloristica… Sei un artista talentuoso continua a deliziarci con le tue creazioni !