Briga vs Giorgio

GIORGIO BRIGA

Rilegge “Imagine” e Giorgio balla su “La canzone di Piero” che ne pensi?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

164 Commenti per Briga vs Giorgio

  1. Lella scrive:

    Sono veramente disgustata da come evolvono le puntate, passi che a vincere siano i Kolors che sono veramente bravi ma Giorgio? la danza è un’arte che per lui è sconosciuta eppure credo vincerà la categoria ballo. Le esperienze personali non devono incidere nei giudizi altrimenti ci sono altre trasmissioni apposite

  2. Mr. Bean scrive:

    Non basta tutta la demagogia dei politici…..adesso manca che ci si mette anche Emma che, fra l’altro, sapeva benissimo di toccare un tema che avrebbe scosso le coscienze o, almeno, era quello che lei sperava….solo che ha avuto l’effetto boomerang. Anche se gli sproloqui della Berté non mi piacciono, questa volta aveva ragione….una gran paraculaggine di Emma!

  3. paola scrive:

    Cara Loredana,
    comodo prendersela con Briga o Emma, perchè non hai detto nulla al direttore artistico Giuliano Peparini che dall’alto dirige il tutto? Briga coraggioso sempre tu mai.

    • cora scrive:

      Cosa centra Peparini con le scelte dei pezzi per i cantanti?
      Peparini potrà essere discutibile per le coreografie, non per il canto

  4. fuu scrive:

    Emma secondo me, fà e dice quello che gli dicono di fare e di dire. Si vede lontano un miglio che il suo comportamento non è spontaneo. Al contrario di quello che vuole far credere, è soltanto un prodotto televisivo ben confezionato.
    “Il Volo” e Mengoni sono ciò che io chiamo il Talento puro e oggettivo, davanti al quale non è necessario discutere.. e mi sento di aggiungere ora anche i Kolors.

  5. isabella scrive:

    Ha ragione Loredana Berte’.Come si permette quel pseudo cantante rapper di aggiungere parole ad una canzone meravigliosa? Mi sono guardata il video della sua interpretazione se così si può chiamare, è una pena!

  6. Dj Billo Palladino scrive:

    Vorrei dire a Briga che inizialmente non mi era molto simpatico ma poi pensandoci bene per la sua giovane età ci sta.
    E comunque scrive delle belle parole e quindi è giusto dargli la possibilità di farsi conoscere ancora di più.
    Una parola per Emma fregatene dei giudizi e dei commenti, continua da essere te stessa perché se oggi sei quello che sei e perché hai messo Cuore e Anima in ciò che fai.
    Io comunque tifo per i Bianchi e per i Blu sono tutti bravi ma i vincitori sono i The Kolors spaccheranno a livello internazionale ne sono sicuro.

    • Otta scrive:

      Perdonami DJ Billo,ma …”giovane età “? Ha 26 anni ,è un uomo !!!! E comunque il suo comportamento da “bullo di quartiere” non sarebbe accettabile neanche a 15 !!! E poi : “belle parole” dici? Prima di tutto beato te che riesci a capirle tutte,dal momento che lui invece di parlare(di cantare non se ne parla) “borbotta” attaccato al microfono. E in secondo luogo le sue belle parole mi sembrano un’accozzaglia di banali frasi fatte , scopiazzate qua e là da testi già sentiti ,con la pretesa di farle passare per poesia !

  7. valeria scrive:

    brava stefania anch’io non sopporto piu Emma, mi sembra cosi artificiale e aggressiva. Ha cambiato al peggio i ultimi 2 anni. La migliore ballerina è Virginia, una grazia in ogni balletto. Briga non mi piace per niente, non è arte quello che “parla” lui, non sa cantare.

  8. rosalba scrive:

    Tutti gli anni si verificano le solite ingiustizie. La Ferilli come ogni anno parteggia spudoratamente per i bianchi , ciò xche essendo amica di Maria viene da lei pilotata. In quando la squadra bianca ogni anno ha un coach ex allievo di Amici che viene molto enfatizzato da Maria. Ho notato per esempio che si dedica molto tempo per parlare dei bianchi, soprattutto di briga come se fosse un fenomeno, e molto molto meno dei blu. Ricordate l’anno scorso quanto hanno ricamato su Vincenzo per farlo vincere? Comunque la Berte sara’ pure troppo in delicata ma almeno da’ un giudizio imparziale.

  9. rossi scrive:

    Ho appena sentito Imagine la tanto contestata e devo dire che mi è piaciuta molto. Sono cresciuta con i Beatles e credo che loro per primi avrebbero apprezzato.

    • Otta scrive:

      Io invece ,da super amante dei Beatles,penso che se Lennon potesse ,uscirebbe dalla tomba per prendere a schiaffi l’artefice (anzi gli artefici) dello scempio !!!

  10. vicky scrive:

    Si è resa conto la Signora de Filippi che, per fare una discussione tesa a placare la Marrone e a metterne in risalto le alte qualità( discussione della quale non è importato a nessuno), ha fatto aspettare un quarto d’ora Virginia in attesa della sua sfida?!!! si è resa conto dello stato d’animo della ragazza? era il “suo” momento non quello della Marrone. Elisa ha taciuto solo per non prolungare ulteriormente la penosa faccenda.

  11. vicky scrive:

    sono finalmente contenta per Giorgio…

    per me è molto bravo, struggente. le sue interpretazioni vanno dritte al cuore.
    non ripropone mai le stesse come cose come altri e non per merito di paparini.
    si è reso conto renga di avere detto “voto blu perché non riesco a votare briga” invece di dire che gli era piaciuto Giorgio?

  12. laura scrive:

    per confermare ciò che dico ,basta guardare la foto che presenta il filmato della coreografia di Giorgio sulla canzone De Andrè “Piero…” …saranno le braghette ma sembra un bambino con la mamma!

  13. Marco Quaresima scrive:

    La critica della Bertè a Briga è privo di senso.
    E’ da anni che al serale assistiamo ad esibizioni che si collegano alle più svariate tematiche sociali, dal bullismo, al mobbing, alla violenza sulle donne, ecc. e non si è mai parlato di “strumentalizzazione”, anzi si sono sempre fatti applausi e complimenti commossi.
    In cosa quindi è stata diversa l’esibizione di Briga? Usare 2 pesi e 2 misure non va affatto bene

    • Otta scrive:

      Infatti Marco ,la strumentalizzazione è sempre sbagliata! Solo che nessuno si è mai” permesso” di criticare! La differenza, quest’anno, è non aver considerato che Loredana Bertè non è facilmente manovrabile . Oltretutto un conto è parlare di problematiche universali,tipo la violenza sulle donne,(e in questo caso non parlerei di strumentalizzazione,ma di semplice denuncia) ,un altro è tirare in ballo un fatto tragico appena avvenuto con il chiaro intento di far leva sull’emozione delle persone e portarsi a casa il punto

    • Gioc scrive:

      Marco, le tematiche sociali vanno adattate alle esibizioni con molta cautela, e cercando a mio avviso di rimanere nel generico. L’errore di Emma per quanto mi riguarda è avere preso una tragedia recentissima e precisa, averci fatto mettere delle parole forte a tratti scontate ad altri e di avergli abbinato il brano Imagine, e questo in una COMPETIZIONE per ottenere un punto quindi un vantaggio: Come ho già detto se l’avesse fatto come esibizione fuori dalla competizione sarebbe sicuramente stato molto apprezzato.