Kledi vs Garrison

garrison klediSecondo Kledi la lezione di latino americano ridicolizza tutti gli altri allievi, Garrison lo contesta. Voi cosa ne pensate?

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , , ,

36 Commenti per Kledi vs Garrison

  1. antigone scrive:

    in questa istanza sono d’accordo con Kledi. Anche se non è una questione di ridicolo o meno. Qui prodest questa lezione? Fine a se stessa? Qualche passo sarà inserito in una coreografia in cui tutti i ballerini maschi si dovranno confrontare? E perché escludere le ballerine femmine se è una lezione propedeutica per tutti? La cosa abbastanza ridicola è la mancanza di maturità e intelligenza emozionale dei maestri. Con questo esempio, non potete chiedere maturità a ragazzi di 18 – 20 anni!!!!

  2. lucia °_° scrive:

    uhmmmm siamo in due con lo stesso nome e non la pensiamo nemmeno uguale :)
    mi tocca differenziare .

  3. EMANUELE scrive:

    garrison come ogni anno e’ ridicolo …ha sempre un ragazzo che gli piace come ai tempi fu’ domenico ..non capisce se uno a talento oppure no basta che piace a lui su ogni forma(non si puo’ fare un programma con un professore del genere) ci vuole serieta’ e garisson non ne ha affatto

  4. samara scrive:

    Non so se per esigenze di copione ma questo Kledi quest’anno sta mettendo in scena dei teatrini molto degradanti per se stesso; mi fa giusto ridere che poi ribatta alla De Filippi dicendole di non definirlo “cattivello” che altrimenti poi dopo tutti lo definiscono così. Lo trovo immaturo, esagerato e irrispettoso verso i colleghi e i ragazzi. E’ un insegnante e sarebbe bene si desse una regolata.
    Detto ciò Garrison non è da meno: entrambi si scagliano contro alcuni dei ragazzi per partito preso e per perpetrare un conflitto tra loro insegnanti: lo trovo infantile e dideducativo

  5. lucia scrive:

    Sono veramente ridicoli i professori!
    Se non la conoscono loro la danza pretendono che sti “poveri ragazzi” facciano i burattini in televisione! Ma daiiii io spero che quando si mettono in bocca la parola coerenza i professori siano essi stessi i primi a farlo!!!
    Ripeto le regole devono essere fatte e rispettate da tutti! Non si rispettano né le materie né il pubblico con queste sceneggiate.

  6. andrea scrive:

    il solito garrison come ogni anno illude un ragazzo! michele è scarso in tutto e non dovrebbe andare al serale togliendo il posto ad allievi con molto più talento
    è venuto il momento che anche garrison vada in pensione.

  7. lella scrive:

    Parlando di Danza, ok Latino Americano può piacere si o no. Ma se uno lo studia dall’età di 5/6 anni da come ho capito io fino a 3 anni fà è bravo. Come fanno gli altri ragazzi a fare una sfida contro Michele che lo stanno imparando ora e poi sabato dovrebbero fare la sfida.
    Io se fossi i compagni di Michele farei come il sig. Briga io ballo solo i miei stili quello non è un mio stile.
    Poi Garrison mi sta diventando ancora più antipatico come Kledi non piace Michele lui se la sta prendendo con Giorgio non è che mi piaccia però balla tutto fuori del Latino abbastanza bene.

  8. ale scrive:

    Michele é insopportabile, con quella parlata fastidiosissimi e quella faccia da prendere a schiaffi dalla mattina alla sera. Harrison non é un insegnante.sappiamo tutti perché sta lì a dire e fare scenate da anni…….

  9. spider scrive:

    Ma a sto punto non sarebbe stato piu’ sensato da parte di Michele presentarsi come latinista? Visto che l’ha studiato da quando aveva 5 anni?!?

    Ripeto il mio concetto : Cioé non mi piace ma magari e ripeto magari vedendoli in un stile che cmq é in qualche modo “suo” forse forse riuscirei a passare sopra a questa mia “antipatia artistica” e non solo nei suoi riguardi…. non sto denigrando il latino anzi tanti di capello a chi lo pratica sto semplicemente dicendo che come vedo io Michele cioé, fin troppo “frizzante” magari nel latino mi potrebbe piacere o cmq arriva di piu’…

    • spider scrive:

      Questa un mia costatazione….

      Poi Michele come ballerino MAI

      Il fatto che potrebbero’ facilmente portarlo al serale come latinista a sto punto sul lato prettamente di simpatia non mi sta molto a genio in quando si é dimostrato il piu’ delle volte un bimbo capriccioso, presuntouso e non di rado vuole passare come vittima, a me ste cose non garbano… sul punto prettamente come ballerino latinista ehm forse e ripeto forse ci possa passare sopra anche se non lo troverei giusto visto che il tal caso dovrebbe venir meno un banco di danza penso?!?

      vedremo ;-)

  10. Petra scrive:

    Il motivo di richiedere questa lezione da Garrison è quello che ha detto Kledy, è lampante! che poi alcuni se la siano cavata molto bene, come ad esempio Simone, è un altro paio di maniche…. A Michele sicuramente daranno il banco di latino-americano così avranno una buona scusa per mandarlo al serale…

    • Petra scrive:

      …e che tristezza, aggiungerei!

      • Arianna scrive:

        Petra, hai scritto il mio stesso pensiero.
        Penso inoltre che se Michele non riuscisse a ballare neppure il latino americano, allora Garrison tirerebbe fuori un’altra categoria, quella del “ballo del qua qua”… :-((((

  11. lucia scrive:

    Ridicola la piazzata, anzi le piazzate, di Kledi durante la lezione di latino. Irrispettoso x il lavoro dell’insegnante che era lì.

  12. manuela scrive:

    secondo me sono ridicoli entrambi: garrison attacca giorgio perchè è contro michele, e kledi si intromette nelle lezioni altrui, pensando che i ballerini non possano provare uno stile diverso.

  13. rick83 scrive:

    Arianna gioc ben trovate. Vi faccio vedere sabato. Pubblico e non daranno ragione a Garrison

    • gioc scrive:

      Ciao Rick , non mi ci far pensare! Il livello del pubblico, senza offesa per nessuno, ormai lo sappiamo, nessuna sorpresa!

    • Arianna scrive:

      rick, ormai è come se fosse già scritto sulla sua carta d’identità: Michele al serale!

  14. simonaeluisa scrive:

    per me kledi è un ottimo ballerino ma è troppo supponente dovrebbe smorzare le sue esternazioni
    non gli giova di certo

    • gioc scrive:

      simonaeluisa, io trovo invece Kledy molto coraggioso nell’esprimere, ripeto, con garbo e determinazione la sua posizione, anche quando prende i booh dal pubblico. Io non lo vedo assolutamente supponente ma al cntrario coerente con la situazione assurda che si è creata per una ripicca di Garrison. Ogni anno ormai Garrison ci rifila queste cose. Ora però ha esagerato affermando che il latino non era materia di nessuno mentre Michele stesso ha varie volte affermato che è stata la materia da lui studiata sin da piccolo e che solo recentemente è passato ad “altro”.

      • Arianna scrive:

        Giusto gioc. Kledi è un ottimo ballerino, ma anche una persona educata e precisa, e se dagli altri pretende il massimo non c’è che da lodarlo…

      • samara scrive:

        Il garbo ed il coraggio starebbero nell’utilizzare modalità relazionali più pacate e adeguate, termini più consoni e meno offensivi e nel trovare i momenti e i contesti più adatti: facile mettersi a fare le scenate interrompendo il lavoro altrui puntando sui sensazionalismi e influenzando con le sue parole e prese di posizione francamente esagerate i ragazzi che IN QUEL MOMENTO stanno lavorando con un altro insegnate su richiesta di un collega.
        Belle le letture delle situazioni da diversi punti di vista…ma difendere l’indifendibile non ha senso.

        • Arianna scrive:

          samara, infatti Kledi si era già espresso in maniera negativa, in modo più pacato, quando Garrison prese spunti da una richiesta di Michele sul fatto di voler sfidare tutti con il latino americano….richiesta assai ridicola. Sarebbe stato lo stesso se Briga avesse chiesto a tutti di sfidarlo in rappata…ma che senso ha?
          È chiaro, il fatto di averli presi tutti in massa e portati a forza a fare un qualcosa a mio avviso di assurdo, forse lo ha fatto sbottare. Magari fosse stata solo un diversivo, per fare una nuova esperienza, ma parlare poi di sfide….

          • samara scrive:

            Lo capisco Arianna, infatti sono d’accordo con te su questo e credo che anche Garrison in questa situazione abbia una buona parte di responsabilità cercando di stuzzicare e inventarsi situazioni provocatorie, ma un insegnate non può assolutamente irrompere durante la lezione di un altro screditando sia l’insegnante che sta lavorando in quel momento sia il collega dando spettacolo di fronte agli allievi che poi avranno una predisposizione alla lezione ancor peggiore che all’inizio. Questa è una mancanza di rispetto e un esempio cattivo agli allievi secondo me.

  15. gioc scrive:

    Kledy mi piace: esprime sempre la sua opinione con sicurezza e determinazione ma sempre con garbo e buona educazione. Evita di tirare per le lunghe polemiche inutili ed anche questo
    lo apprezzo molto. Il povero Garrison ad un certo punto come i bambini urla e strepita puntando i piedi, poi (in fondo è una brava persona malgrado tutto) riprende il tono garbato e cerca di essere gentile.

  16. Arianna scrive:

    Queste lezioni di latino americano sono una ripicca bella e buona da parte di Garrison nei confronti di Kledi e non solo. Mi dispiace che i due si prendano sempre con questi toni, capisco però le ragioni di Kledi ed in parte le condivido. Anche secondo me non si può paragonare il latino americano alla danza, e per chi non lo ha mai ballato è chiaro che rappresenta una cosa totalmente nuova e strana. Che senso ha poi confrontare i ballerini con Michele, visto che lui dice di ballare latino da quando aveva 6 anni????

    • Arianna scrive:

      ….continua
      Anche questa cosa trovo che sia tempo perso, perchè non si impara certo in una settimana. Se poi non sanno come divertirsi……
      Vediamo, perchè allora non consentire alla Celentano di richiedere a tutti i ballerini una variazione del corsaro? Non sarebbe la stessa cosa? Mi chiedo, come si può pensare che uno possa davvero fare “tutto”…. Sì, qualcosina forse, uno ci può anche provare, ma per me fare tutto abbastanza male come fa Michele, equivale a fare poco o niente. Io la vedo così….

      • gioc scrive:

        Brava Arianna! Anche Vincenzo l’anno scorso si era cimentato a fare di tutto, peccato che a parte il suo stile latino dove era accettabile il resto era pura mediocrità. Michele è un pochi o il Vincenzo dell’anno scorso se che lui è piagnucoloso mentre Vincenzo era decisamente tosto.

  17. Babu scrive:

    Secondo me, tutta questa vicenda portera’ alla decisione ( alquanto scontata) di dare ufficialmente il banco di latino a Michele che , se lo studia veramente da quando aveva cinque anni , dovrebbe averne le competenze necessarie. Quello che dispiace veramente e’ vedere una persona dell’eta di Garrison comportarsi come un bambino della scuola materna e attaccare Giorgio solo per ripicca.
    Confido che in cuor suo, anche se non lo ammetterebbe mai, Garrison sappia perfettamente quanto Giorgio sia bravo .

    • stefania scrive:

      Poverino Giorgio Io proprio non lo vedo sculettare

    • Petra scrive:

      Per me il comportamento di Garrison non è certo una novità….. E’ già successo che dava contro a quegli allievi che davano contro ai suoi protetti, oppure, in antitesi a quelli prediletti dalla Celentano quando criticava un suo protetto (vedi Francesco Mariottini con cui il rapporto è cambiato solo grazie all’intervento di Maria)

    • luna scrive:

      Di cosa vi stupite,Garrison vuole dimostrare che anche un mediocre come Michele può ballare,vuole riscattare le umiliazioni che ha subito da giovane quando gli dicevano che non avrebbe potuto ballare alla tv italiana,ma è mai possibile che ci debba ammorbare tutti gli anni? Sarebbe ora di pensionarlo,è sempre più ridicolo e Kledi ha perfettamente ragione.

      • Arianna scrive:

        luna
        Posso anche condividere il fatto che un insegnante voglia impegnarsi con un mediocre, lo scorso anno lo ha fatto anche la Celentano con Federica. Quello che io penso è che questo genere di operazioni andrebbero fatte al di fuori della scuola, in un altro contesto, allora sì che sarebbero apprezzate. Anche perchè non è un lavoro da poco, può richiedere anni di lavoro. Che senso ha ad Amici, dove hai a disposizione solo pochi mesi, prendere un ragazzo così scarso insieme ad altri ballerini che invece sono piuttosto validi. Che cosa pensano di tirarci fuori….

        • Arianna scrive:

          …continua
          Mi piacerebbe sapere che tipo di esperienze stia facendo Federica. Che possibilità potrebbe avere un Michele così com’è fuori da Amici, proprio non saprei, perchè ce ne sono tanti di ballerini molto più preparati di lui. Non si tratta di essere cattivi con lui, ma solo obbiettivi…… Il problema grave è che lui pensa di essere bravo e quasi considera incompetenti i prof. che lo giudicano…….

  18. Luu scrive:

    Kledi for ever