Il “caso” Briga

Mattia_26_gen

Oggi spiega il suo pensiero, senza cambiare nulla del contenuto, però i compagni ne hanno votato l’uscita. Esprimete il vostro  parere obiettivo…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

260 Commenti per Il “caso” Briga

  1. mariella scrive:

    Rudy quanto ti piace farti bello agli occhi di Maria!

  2. lucia scrive:

    Salve a tutti.
    Secondo me è ora che si dia voce a coloro che meritano.
    Il mio BRAVO o BRAVI o BRAVA vanno a GIORGIO, THE KOLORS e FRANCESCA!

  3. ornella_64 scrive:

    Deploro l’intervento di Rudy Zerbi. Veramente diseducativo visto che proviene da un insegnante. Mi allineo totalmente con il pensiero di Kledi a cui è sembrato incredibile che parte del pubblico facesse il tifo per Mattia Briga … veramente desolante!

    • monica scrive:

      Sarebbe bello se da adesso tutte le canzoni che lui da’ agli altri allievi si rifiutano di cantarle

  4. Celeste Coatti scrive:

    Ma per favore! Ma la smettesse di fare quella faccia da coatto che sfida che non è in curva sud ma in una scuola! Se fosse per me doveva essere FUORI…mentre tornava a posto ha fatto pure il gesto di zittire i compagni, che coatto ragazzi!

  5. fabiano scrive:

    leggo il messaggio della redazione, che giustamente specifica che è stato difeso da un insegnante e non da tutti (anche se alcuni non si sono nemmeno espressi)
    Va bene, per le regole che ci sono anche se un solo insegnate difende uno studente questo è salvo, ma in certi casi non dovrebbe servire l’unanimità… è stato dato un bruttissimo esempio a tutti i ragazzi che guardano la trasmissione… Kledi ha parlato di esempi di società riferendosi al pubblico che applaude… io lo faccio riferendomi al comportamento tenuto da professori, maria e redazione tutta… cattivissimo esempio

  6. G. scrive:

    Complimenti a Maria che lascia passare questo messaggio… Avevo stima di lei, sono un genitore la quale figlia é stata vittima di bullismo, non un buon esempio far vedere che chi è più prepotente e irrispettoso delle regole la vinta sempre…

  7. pepe scrive:

    E questa sarebbe una scuola?! Cambiate il nome del programma!!!! Briga pessimo, Zerbi incommentabile come pure la conduttrice che non interviene mai di fronte a persone così arroganti e maleducate.

  8. Elisa scrive:

    Sono un’insegnante e trovo assurdo che un comportamento simile come quello di Mattia non sia stato per nulla punito! Un cattivissimo esempio per i giovani che ormai non hanno più riconoscimento e rispetto dei ruoli. Oggi avete mandato il messaggio che con l’arroganza si può farla franca. Pensavo intervenisse maria ma nemmeno questo! Una delusione.

  9. Francesca scrive:

    Mi aspetto una presa di posizione esemplare da parte del programma e della stessa conduttrice Maria de Filippi. La strafottenza e l’incapacita’ di vivere in un gruppo di questo SIGNOR NESSUNO Mattia Briga non possono restare impunite…. Altrimenti alimenterebbe i dubbi di una possibile raccomandazione .

  10. pimpa scrive:

    Rudy spera di portare acqua al proprio mulino, ….ma da uno cosi,…. sarà bene che si guardi alle spalle.

  11. Isabella scrive:

    arroganza , maleducazione, mancanza di rispetto per tutti, non rispetto delle regole …questo si è visto oggi …….il sorrisino sarcastico sempre stampato in volto…… peccato …..ho sempre amato questo programma …….Maria non lasciare cadere tutto questo ……c’è in gioco anche la credibilità di un programma ……sembra un raccomandato …….

  12. rick83 scrive:

    Ha fatto bene Alessandra Celentano ha non accettare le scuse di Briga

  13. cristina vestita scrive:

    non fate passare questi messaggi!!!! si perché quello che è passato oggi è davvero preoccupante!!! lo so che briga così facendo fa spettacolo ma poi non ci lamentiamo se si dice che un programma è deleterio. i giovani oggi più che mai hanno bisogno di esempi positivi e non negativi. basta guardare come le ragazzine sciocche hanno applaudito alla sfrontatezza di quell’ “onnipotente” . ha bisogno di una punizione altrimenti tutto sarà lecito. Zerbi è stato penoso, bravo Kledi .Nelle scuole “vere” i bulli vanno puniti non spalleggiati, che questo non sia un cattivo esempio.

  14. fandiamici scrive:

    invitiamo tutti gli allievi da oggi a rifiutare tutte le coreografie e le canzoni. fatelo!!! se briga puo farlo è giusto che lo facciano tutti gli altri. e avete visto l arroganza con cui ha fatto il gesto di tacere a giorgio?? questo ha 26 non è un ragazzino. mi fa pena poveretto.

  15. myriam scrive:

    Ma non era una scuola???? Se fosse successo fuori gli avrebbero già tagliato tutti i ponti e sarebbe dovuto andare a cantare sotto un ponte…. maleducazione pura…. e io non capisco perché Rudy l’abbia difeso… e non capisco il ragionamento che bisogna dare i pezzi che rientrano nei suoi standard è come andare a scuola e dire la storia non mi interessa voglio fare solo matematica bho deve andare fuori subito che lo mettano in votazione da casa e vediamo quanti tempo ci mette ad andare fuori

  16. fandiamici scrive:

    professori che non sanno farsi rispettare, zerbi che ragiona comeun adolescente, incredibile. invitiamo tutti gli allievi a rifiutare canzoni e coreografie assegnate. rifiutatele tutti!! lanciate un segnale non è giusto che si tratti diversamente dagli altri uno che è un povero maleducato!!! spero che gli allievi si mettano tutti d accordo per far capire ai professori che i ragazzi sono piu maturi di loro.

  17. raffa scrive:

    Sono allibita! Che i prof non siano d’accordo con i ragazzi x l’eliminazione di Briga ci può stare, ma non prendere nessun provvedimento x l’assoluta mancanza di rispetto tenuta da questo bullo verso tutto e tutti è altamente diseducativo. E che dire di Rudi? Senza parole…

  18. paola82 scrive:

    Rudy sei eliminato, una delusione, da oggi voglio solo Carlo di Francesco, delle volte tacere si fa piu’ bella figura.

  19. Chiara scrive:

    Buongiorno,
    sono una ragazza di 27 anni e scrivo per la prima volta un commento su un programma televisivo che spero legga la PRODUZIONE.
    Seguo questo programma dalla prima edizione, ci sono stati momenti in cui mi sono più divertita e momenti meno, ma quello che mi è sempre piaciuto di questo programma, unico nel suo genere, è stata la SERIETA’ della PRODUZIONE.
    Serietà che dopo la puntata andata in onda oggi (26.01.15) è venuta meno a mio parere.
    Si è permesso alla MALEDUCAZIONE di prevalere.
    Con dispiacere vi comunico che da oggi avrete una spettatrice in meno.
    Chiara

  20. alex scrive:

    Il grave messaggio diseducativo che gli atteggiamenti del Sig. Briga e le contraddittorie discussioni pubbliche tra gli “insegnanti”, andrebbero censurati. La produzione dovrebbe riflettere sui concetti di didattica, moralità ed equità che questa trasmissione vuole esprimere sotto le mentite spoglie di “SCUOLA” divulgando ai giovani stereotipi del tutto fuori luogo. Il business non può essere messo in discussione, ma ciò non giustifica una diffusione su una rete televisiva importante.