Il “caso” Briga

Mattia_26_gen

Oggi spiega il suo pensiero, senza cambiare nulla del contenuto, però i compagni ne hanno votato l’uscita. Esprimete il vostro  parere obiettivo…

1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
Tags , ,

260 Commenti per Il “caso” Briga

  1. sabrina scrive:

    Anche sabato scorso (24.01), Valentinas vs Briga.
    Non mi ricordo chi valutava, ma il risultato fu:
    Valentina bella voce, intonata
    Briga problemi di intonazione, voce non perfetta,
    ma lui arriva a casa come personaggio,
    quindi vince Briga!

  2. lella scrive:

    Ho notato che il maleducato e il compare sembrano sempre dei fraticelli con il cappuccio, quando non ha su la felpa ci mette un’asciugamano. cosa ha paura che si rafgfreddi il cervello se c’è l’ha?

  3. miki19 scrive:

    La scuola, qualunque essa sia serve anche per educare, in questi ultimi anni la scuola di Amici è un pessimo esempio per tutti i ragazzi che la seguono, va avanti solo chi è arrogante cafone e maleducato, non importa se il messaggio che ne esce è negativo , la cosa importante è l’audience.
    Permettere che Briga faccia quello che vuole, insultando e offendendo un’artista della musica italiana come Celentano, rifiutando un compito assegnatogli da un professore, non è educativo, si comprende che per fare strada nella vita serve l’arroganza e la maleducazione.

    • Arianna scrive:

      Sono d’accordo con te miki, la scuola serve per educare… Il problema però è che servono anni ed anni di frequentazione, e comunque non può ugualmente la scuola fare tutto da sola…
      Mi chiedo come pensano che la “scuola” di Amici possa lavorare in questo senso…è pressoché impossibile.

  4. Nicola scrive:

    il mio commento è sparito!!!!!!!!

  5. Sara scrive:

    Maleducato,cafone,volgare,paraculo:questo è Briga.Provo pena per tutti i ragazzi che lo seguono perché certe persone non meritano attenzione,si commenta da solo.

  6. Arianna scrive:

    Il caso Briga secondo me è un caso disperato.
    Non voglio commentare la reazione di Rudy perché, se prima lo apprezzavo, in questo caso mi è scaduto proprio…..non esistono motivazioni a certi comportamenti…mai!
    Per quanto io cerchi di capire l’atteggiamento della Di Michele, trovo che lei lo abbia sopravvalutato. Credo stia sprecando del tempo prezioso, perchè Briga non ha intenzione di cambiare e credo che non cambierà. Apprezzo la buona volontá di Grazia, ma se in 26 anni non ci sono riusciti i suoi genitori, gli insegnanti, o gli amici….non capisco come possa farlo lei.

    • Arianna scrive:

      …continua
      Le ragazzine che lo acclamano o comunque coloro che in qualche modo lo mettono in luce, “valorizzando” le sue nte caratteriali alquanto discutibili, credo che non possono volergli bene, perchè in questo modo gli fanno solo del male. Lui non capirà mai che sta sbagliando.
      E non credo che in quella scuola possa trovare un qualcosa che lo aiuti in questo senso. Forse, ma dico forse, e se lui ne avrà voglia, potrebbe provarci Sarcina. È l’unico che ha un modo diverso di approcciarsi ai ragazzi, e forse potrebbe mettergli a disposizione la sua esperienza….

    • Gioc scrive:

      Arianna sono d’accordo con te: se a 26 anni sei quello di sempre e neanche una prova come quella della scuola di Amici ti porta a riflettere su te stesso allora c’è poco da sperare. Lui è lì per far sentire e conoscere le SUE canzone con la SUA interpretazione, anche se sostiene di essere già conosciuto e famoso in tutta Italia. Chiamiamola una promozione commerciale, lui con la scuola non ha nulla da spartire!

      • Arianna scrive:

        pimpa e gioc. Infatti è tempo perso, perchè lui non ha da imparare da nessuno, e sa decidere da solo quando ciò che gli viene detto dai professori e insegnanti sia da seguire e quando no. Lui è là solo perchè vuole il cd……(è bene esser chiari)…….
        La cosa che mi dà più fastidio di lui, è che trova sempre il modo di togliere visibilità agli altri ragazzi ed importanza a chi fa da tanto tempo questo lavoro….. È imbarazzante….

  7. Silvia scrive:

    Sono una mamma di 65 anni e sono 15 anni che guardo Amici. Penso che il sig. Briga sia un maleducato e anche diseducativo per chi guarda la trasmissione e dovrebbe essere eliminato dal programma. Spero che il sig Rudy Zerbi legga questo commento e inoltre auguro al sig. Briga di fare la carriera di Celentano.

  8. giorgio scrive:

    i pseudo personaggi come briga (presuntuoso, arrogante e infinitamente maleducato) andrebbero sbattuti fuori a suon di calci sul ……. , poi non ci lamentiamo dei piccoli bulli, li alleviamo cosi a scuola. pensiamoci signori insegnanti !!!!!! saluti

  9. lucia scrive:

    Io vorrei proporre una cosa se mi è concesso e chiedo a tutti voi se siete d’accordo.

    Vorrei vedere il rapper Sig. Briga rappare come Sua Maestà Eminem visto che è il suo campo e visto che anche lui lo ha nominato sabato.
    Ne sarà capace? Uno “grande” come lui bisogna avvicinarlo ad uno più “grande” di lui nella stessa materia :).

    La mia è una provocazione perchè io non ce l’ho con il Sig. Briga in fondo lui è se stesso (maleducato ed arrogante) semmai i responsabili della scuola devono fare e far rispettare le regole altrimenti lo dicessero che non ce ne sono per nessuno.

  10. Marg scrive:

    Ma si chiama Briga o attaccaBriga?!!

  11. Marg scrive:

    Pensavo che Moreno “su le mani” fosse antipatico e presuntuoso, ma in confronto a Briga, vinceva il premio per simpatia e modestia!

    • Simona scrive:

      Si. Moreno è simpaticissimo, mi piace… Almeno è una persona umile, non uno che si vuole mettere in mostra… E poi dal mio punto di vista, il pubblico si conquista con la simpatia…

    • sabrina scrive:

      VEROOOOOOOOOOOOOOOOO
      L’arroganza di Moreno,nei confronti di Briga non è niente.
      Ma se l’arroganza è inversamente proporzionale al tempo in cui questi “personaggi” restano in voga, se Moreno è sparito quasi subito, Briga farà ancor prima!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  12. Otta scrive:

    Sconvolta!!! È possibile che anche oggi, dopo l’affermazione del “personaggio” di essere venuto ad Amici X avere una vetrina televisiva per i suoi capolavori(??????? ) e non per altro,tutti continuino a farsi prendere per i fondelli? Dubbio : forse ad essere preso per i fondelli è il PUBBLICO

  13. dby 71 scrive:

    Dal uscita di nick l’anno scorso non avevo più visto il programma , avendo finalmente aperto gli occhi su quanto fosse tutto pilotato. Quest’anno mi sono lasciata tentare x avere ben presto la conferma di quel che pensavo.sabato non ho voluto più vederlo perché non mi piace la piega che ha preso, e dopo aver letto gli oltre 200 commenti su questo blog ho capito di aver fatto bene, io e le mie figlie non lo seguiamo più così come molti nostri amici. Guardo nick sulla Rai la domenica, molto meglio!!!

    • Simona scrive:

      Anche secondo me è tutto pilotato… Da quando non c’è più il televoto del pubblico, vanno avanti solo i raccomandati… e la maggior parte di loro lo sono…

  14. gioc scrive:

    Mamma mia! questo ragazzo è diventato inascoltabile. “tutti i miei brani arrivano a casa”! A casa di chi? a casa sua sicuramente! Se prima qualcosa mi arrivava ora al suo solo apri bocca sento solo irritazione e rifiuto. E’ presunzione allo stato puro. E’ un attore, parla e si muove come tale, come se fosse un divo!

  15. stefania scrive:

    Ormai ad Amici dettano legge gli allievi professori e presentatrice non contano nulla -chi e maleducato va sempre in finale non si rispettano neanche noi telespettatori che vogliamo vedere ragazzi educati e con vero talento.Saluti

    • Simona scrive:

      A chi lo dici… Per me la maggior parte di loro non merita di stare nella scuola… E quelli che ho in mente per me sono raccomandati… Da quando hanno eliminato il televoto del pubblico, i raccomandati entrati nella scuola si stanno dando alla pazza gioia…

      • stefania scrive:

        a scuola si va per imparare…ma se Briga è già arrivato è già bravo come dice lui perché i professori l’hanno fatto entrare se poi non possono dirgli niente? RACCOMANDATO e basta Vergogna per questa scuola